Ogni promessa è debito

Da tre anni cercavo di vendere casa e comprarne un’altra più grande, vicino ai miei genitori e alla scuola dove lavoro. Ma ogni volta la possibilità sfumava.Esasperata da quella che ormai stava diventando un’ossessione, mi decido a rivolgermi ai piani alti. Pur non essendo devota a Santa Rita, mi decido perché è invocata per le cause impossibili. Così verso Natale le ho detto (ho un rapporto molto diretto con le persone che vivono sopra, perché credo che come dice la mia Teresa di Lisieux, i santi passano il cielo a far del bene sulla terra): Rita, se mi fai vendere e trovare casa in tempi brevi, ti regalo il mio vestito da sposa. A Cascia, infatti, le monache agostiniane ricevono gli abiti da sposa che poi offrono a chi non può permetterselo. Così le dico e poi mi metto l’anima in pace.

Non passa nemmeno una settimana che abbiamo trovato casa e a fine mese abbiamo venduto la nostra.

Ma Rita, per non farmi avere alcun dubbio che la “causa impossibile” l’avesse sciolta lei- ha fatto di più. Entrambi i rogiti sono avvenuti nella settimana della sua festa.

Così ieri appagata di questi primi giorni a casa nuova, ho portato il mio vestito da sposa alle mie amiche monache dei SS. Quattro Coronati: a Cascia ce ne sono già troppi di vestiti-  mi hanno risposto– ma, se lo desidero, possono spedirlo nel loro monastero delle Filippine, dove le giovani ragazze hanno più bisogno. E questa è una chicca che solo Rita poteva sapere: in quel monastero così lontano dal mio mondo, ad aprire il pacco del mio vestito, ci saranno sr Joy e sr Runeele, le allora giovani monache filippine, cui più di vent’anni fa ho insegnato l’italiano.

Queste sono le dioincidenze di cui fare memoria. Sempre

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
374

2 risposte a “Ogni promessa è debito”

  1. Gemma,questo articolo ha aperto le fontane dei miei occhi e fatto uscire tutto quello che da qualche giorno avevo nel cuore. Sono appena rientrata da Cascia. Sono andata per ringraziare Santa Rita di una grazia davvero grande che mi ha voluto fare. Io la scomodo spesso, non come te. Lei è nelle mie preghiere sempre e me la porto sempre nel cuore. Ne porto anche il nome per fortuna. Grazie per questo bellissimo post.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.